GIORGIO ARMANI SFILATE 

Ancora una volta Chrysalis è stata scelta dalla famosa griffe per spettacolarizzare le sfilate in occasione delle collezioni donna Primavera Inverno di Emporio Armani e Giorgio Armani.

Le due sfilate, organizzate a un giorno di distanza l’una dall’altra, hanno visto un cambio scena collegato alle due diverse collezioni, mantenendo però, la stessa idea di destrutturazione della classica passerella.

Nella prima sfilata per Emporio Armani, la scenografia si è ispirata all’estate, al mare, alle forme e ai disegni della collezione.

Onde giganti sagomate e sospese hanno fatto da cornice agli ingressi delle modelle che hanno sfilato lungo la passerella sagomata anch’essa a forma di onda quasi a ricordare la superfice del mare.

Proiezioni con effetto mapping hanno animato e valorizzato le geometrie.

Anche per la sfilata della collezione di Giorgio Armani sono state utilizzate proiezioni ma, questa volta, su una struttura che ricordava una grande orchidea.

Simbolo di eleganza, freschezza ed esclusività che metteva l’accento sulle cartteristiche della collezione.

In questo caso la passerella prendeva la forma e i colori di un grande gambo adornato da foglie giganti.

La struttura scenografica metteva in risalto, con un effetto speciale di apertura di petali, l’ingresso delle modelle a simboleggiare lo sbocciare di una nuova donna.

  • Cliente / Client

    Giorgio Armani

  • Cosa / What

    Special Events

  • Luogo / Place

    Armani HQ - Milano